Rubrica "Cambiare i binari, senza fermare i treni" - Articolo 4

 

Postelblog

Rubrica: Racconti di Digital Transformation

Articolo 4 - Febbraio 2020

L'AI in Africa grazie a Google vola verso i 100 miliardi nel 2023

Oggi andiamo ad Accra, nell'AI Lab aperto da Google nella capitale ghanese l'anno scorso. E' un viaggio lungo, al centro del mondo: in mezzo al Ghana passa Greenwich e siamo a pochi gradi a Nord dell'equatore. Google era già presente nel continente africano ma per l'intelligenza artificiale ha puntato sul Ghana per tre motivi senza dubbio validi: un sistema elettrico solido, un grado di sicurezza più elevato rispetto ad altri Paesi, un'infrastruttura internet definita senza mezzi termini "decente". 

Un altro aspetto che ha determinato la scelta è relativo al sistema educativo, uno dei più forti e lungimiranti di tutta la fascia sub-sahariana. Tra gli obiettivi del team guidato da Moustapha Cisse vi è quello di sviluppare applicazioni destinate a migliorare le condizioni di vita in Africa, con un focus relativo a Google Translate e alle traduzioni negli oltre duemila dialetti che compongono la mappa linguistica del continente.

Partendo dalla knowledge base esistente, gli sviluppatori avranno il compito di rendere più efficaci le traduzioni per ogni singolo dialetto. Quello aperto ad Accra è il dodicesimo Ai Lab di Google nel mondo, si aggiunge a quelli di Parigi, Zurigo, Tokyo, Pechino, Montreal, Toronto, Seattle, Boston, Tel Aviv, New York e San Francisco.

Mentre Google esporta strutture, competenze e sviluppatori in Africa, il mercato dell'intelligenza artificiale vola verso i 100 miliardi worldwide (stime 2023).

Le tecnologie legate alla robotica e al machine learning non riguardano soltanto i consumatori finali e le grandi aziende, ma stanno prendendo campo anche in quello che è il vero motore economico del nostro Paese: le PMI, le piccole imprese che rappresentano oltre il 90% del tessuto economico italiano.



Silvana Saturno - ItaliaOggi7 - "Dal cloud ai big data: investire in AI conviene. Anche alle Pmi" - Numero 009 pag. 2 del 13/01/2020

Articolo completo qui